Violini D’Autunno

October 13, 2017

Arriva l’autunno e, per magia, tutto si trasforma: colori tenui, rossi accesi e la natura ci regala meravigliose location per matrimoni uniche nel loro genere. Avete mai pensato ad un matrimonio in autunno? E se sì, dove vi piacerebbe realizzarlo? Avete mai pensato a quanto la natura in questo periodo vi possa aiutare?

 Io si, ci pensavo l’altro giorno, durante una gita con la mia famiglia in mezzo al bosco, a quanto sarebbe bello un matrimonio autunnale in mezzo a tutti quei colori e a quei profumi. Ed allora oggi vi voglio portare con me in quei luoghi meravigliosi, farvi immaginare quanto bello sarebbe una cerimonia in mezzo al bosco, in queste giornate così, ancora calde ma che hanno tutto l’aspetto di un autunno già inoltrato.

Ecco, sceglierei le prime settimane di ottobre, un sabato magari, e poi inizierei a pensare a che tipo di celebrazione potrei o vorrei fare, religiosa o laica? Se scegliessi religiosa, allora mi metterei alla ricerca di una chiesa situata in quei meravigliosi borghi montani, per cui la nostra bella Italia è tanto famosa.

Se invece volessi realizzare un matrimonio laico, allora andrei proprio alla ricerca di una location in mezzo al bosco.

Una, ad esempio, che mi ha colpito molto si chiama “Il Nuovo Bosco”, situata a Novedrate provincia di Como. Lì organizzerei una cerimonia con un altare realizzato con ciò che offre la natura, tanto legno e quei fiori che sono proprio di questo periodo, come le Calle, l’Amaranto, la Calendula, e tante bacche di tutti i colori.

 

Le sedie per gli invitati sarebbero di legno, oppure proprio tronchi di albero recisi, e il tutto sarebbe contornato da castagne, fiori, bacche, e le immancabili candele (naturalmente protette da vetro o lanterne).

 La passerella per l’altare, sarebbe sicuramente un manto di foglie cadute con i loro meravigliosi colori. Il tutto accompagnato da melodiosi violini che risuonerebbero nel bosco, risvegliando e scaldando le anime dei presenti, creando un momento unico e magico, indimenticabile. Gli sposi sarebbero meravigliosi contornati da questa stupenda ambientazione, e la sposa con il suo meraviglioso abito, magari in pizzo, con le maniche lunghe e una meravigliosa stola, sarebbe la protagonista di questo momento magico... 

 Terminata la cerimonia, ci aspetterebbe una meravigliosa tensostruttura sempre immersa nel bosco, o una location comunque sommersa nella natura. Un tavolo imperiale ospiterebbe i miei commensali, con addobbi sempre a tema. E in un angolo tanta buona musica e animazione affinché la festa diventi tale nella sua forma ilare. Per tutto il tempo la farebbero da padrone i profumi del bosco, dei suoi frutti, dei funghi, ecc… e sul finale una meravigliosa torta, magari proprio ai frutti di bosco, chiuderebbe questa meravigliosa giornata passata nel bosco con i violini d’autunno.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Storia di una Wedding Planner...

March 9, 2017

1/1
Please reload

Post recenti

November 10, 2017

October 13, 2017

March 9, 2017

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© Copyright 2018-2019 - Fabbrica Degli Eventi